Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Dal 10 dicembre 2009 al 31 maggio 2010 - BOOM! - Demolizione e ricostruzione di case popolari, mostra che presenta l’esperienza dei Contratti di quartiere II a Bologna, un importante programma di recupero urbano avviato con fondi statali e regionali in alcune aree della Bolognina e di San Donato caraterizzate dalla forte concentrazione di immobili residenziali pubblici da riqualificare. Con fotografie dell'Associazione Piccolo Formato.

a cura di Urban Center Bologna con il contributo della Regione Emilia Romagna, del Comune di Bologna e ACER Bologna
fotografie:
Associazione Piccolo Formato, scatti realizzati nel dicembre 2008 durante la demolizione della casa popolare in via Albani a Bologna

Il patrimonio residenziale pubblico a Bologna riguarda circa il 10% delle abitazioni esistenti (più di 11.000 alloggi), un rilevante patrimonio costruito dagli anni ‘20 fino agli inizi degli anni ’80 del secolo scorso, che, se opportunamente valorizzato, può svolgere un ruolo strategico per la riqualificazione edilizia, ambientale e sociale della città.
Nella mostra BOOM! - Demolizione e ricostruzione di case popolari gli interventi dei Contratti di quartiere II a Bologna sono presentati attarverso gli aspetti più significativi dell’attività di riqualificazione, come l’attenzione al tema del risparmio energetico e i nuovi spazi dedicati alla vita sociale degli abitanti.
Il tema della demolizione, come strumento efficace per garantire una reale riqualificazione edilizia e funzionale, fa da filo conduttore iconografico: alcune fotografie della demolizione dell’immobile di via Albani alla Bolognina, realizzate dall’associazione di giovani fotografi Piccolo Formato nel dicembre2008-gennaio 2009, sono parte integrante dell’esposizione.

La mostra è organizzata in 16 pannelli, 8 di questi presentano le fotografie d’autore, mentre gli altri 8 descrivono con testi ed immagini di progetto (render, palnimetrie ecc.) l’esperienza dei Contratti di quartiere II, articolata in “temi”:

1 - I CONTRATTI DI QUARTIERE: UN PROGRAMMA NAZIONALE INNOVATIVO
2 - I CONTRATTI DI QUARTIERE II A BOLOGNA: BOLOGNINA E SAN DONATO
3 - MODALITÀ D’INTERVENTO: DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE
4 - SOSTENIBILITÀ DEGLI INTERVENTI
5 - IL RISPARMIO ENERGETICO
6 - LA QUALITÀ DELL’ABITARE
7 - IL  CONTRIBUTO DEI PRIVATI
8 - CRONOLOGIA e DATI

Alla mostra Boom sono abbinati alcuni Incontri di approfondimento (a cura della Regione Emilia-Romagna) sui temi della rigenerazione urbana. Vai agli incontri

Crediti mostra:  Damiana Di Silvio (Comune di Bologna), Francesco Evangelisti (Comune di Bologna), Giovanni Ginocchini (Urban Center Bologna), Alice Prospero (Comune di Bologna) con PierGiacomo Braga, Marco Masinara (ACER Bologna); Michele Zanelli (Regione Emilia-Romagna).
Fotografie: Matteo Montanari,Christian Di Giandomenico, Nanni Angeli, Federica Fazio (Associazione Piccolo Formato)

La mostra sui media