Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Dowtown, la città insolita: per il quinto compleanno del Corriere di Bologna, una città inedita nella mostra fotografica di Michele Nucci. Nello spazio Esposizioni dell'Urban Center dal 24 gennaio al 4 febbraio.

Tecno statue che ascoltano musica al Museo Archeologico, cartelli stradali "creativi" che trasformano i divieti, messaggi di negozianti esasperati ma ancora ironici ("Cercasi clienti"), scatti di situazioni ordinarie e paradossali, reali e surreali allo stesso tempo. Questo e molto altro è stato fermato dall'occhio del fotografo Michele Nucci, che ha voluto cogliere una Bologna diversa, inedita e insolita.

La mostra nasce dalla rubrica fotografica "Dowtown" del Corriere di Bologna, firmata da Michele Nucci, fotografo di cronaca da vent'anni, nata con il quotidiano nel gennaio del 2007. In occasione del quinto compleanno, il Corriere di Bologna porta una selezione di quegli scatti insoliti in mostra all'Urban Center.

L'esposizione, organizzata in collaborazione con U.F.O. Unione fotografi organizzati, sarà visitabile da martedì 24 gennaio fino a sabato 4 febbraio oresso lo spazio Esposizioni dell'Urban Center Bologna. Sarà quindi aperta anche al pubblico di Arte Fiera, in programma a Bologna dal 27 al 30 gennaio.