Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

La Giunta comunale ha dato il via libera all'Accordo con Idea Fimit e CAAB per la trasformazione delle Aree annesse sud e Pioppe a San Donato.

L'Ambito delle Aree annesse sud è compreso tra via Arriguzzi, Via Fanin, Via Martinetti e la rotonda Torri e si estende su di una superficie di poco meno di 129.000 metro quadri; l'area Pioppe è compresa tra via Pioppe, Martinetti e il Pilastro e si estende per circa 96.000 metri quadri.

Secondo quanto stabilito dal Piano Strutturale Comunale del 2008 le Aree annesse sud, ad oggi gestite dalla società Idea Fimit, erano destinate alla realizzazione di insediamenti produttivi (capannoni industriali o commerciali). L'area Pioppe era invece già inserita nel Piano Strutturale Comunale come un'area edificabile destinata in parte al residenziale.

Il documento approvato dalla giunta a marzo 2014 prevede che sulle Aree annesse sud si potranno costruire circa 83.500 metri quadri di superficie, di cui 58.500 di residenziale (anche sociale) e 25.000 di altri usi (commerciale e direzionale) con una particolare attenzione al tema delle connessioni fra le varie parti.

Il progetto dei due ambiti Aree annesse sud e Pioppe dovrà infatti prevedere dei collegamenti tra essi e il Pilastro, che soddisfino le seguenti esigenze:
- la realizzazione di una nuova Caserma dei Carabinieri all'interno del parco Mitilini, Moneta, Stefanini;
· la localizzazione di una nuova scuola, in posizione centrale, accessibile e riparata dal rumore;
· la realizzazione dl verde pubblico continuo e accessibile
· una facile attraversabilità tra i due ambiti e il Pilastro, riducendo il traffico e migliorando la viabilità.

Per saperne di più:
:: Scarica il testo dell'Accordo
:: Scarica la delibera di Giunta
:: Scarica la mappa