Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Venerdì 24 ottobre 2014 alle ore 17.30 la Sala Atelier di Urban Center Bologna ospita "Patti di convivenza in aree urbane di crisi: il progetto ConVivere Bologna".

Si tratta di un incontro pubblico a conclusione del progetto promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con Urban Center Bologna e il Ces.Co.Com. - Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia dell'Università di Bologna. 

Dopo gli interventi di Dino Cocchianella (Comune di Bologna), Marina Pirazzi (consulente del Comune di Reggio Emilia), Giulia Allegrini (Ces.Co.Com Bologna) e Alberto Bertocchi (consulente Urban Center Bologna), è prevista una tavola rotonda con Milena Naldi (presidente Quartiere San Vitale), Daniele Ara (presidente Quartiere Navile), Roberta Paltrinieri (Ces.Co.Com Università di Bologna), Giovanni Ginocchini (direttore Urban Center Bologna).

Il progetto, co-finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e dal Comune di Bologna, si è sviluppato da dicembre 2013 a settembre 2014 su due aree della città: la Zona Universitaria e la Bolognina. Nel percorso sono stati coinvolti cittadini, commercianti e associazioni in incontri pubblici, workshop, tavoli di negoziazione ed eventi sul territorio. Sia per la Zona Universitaria che per la Bolognina si è trattato di un percorso lungo e ricco di stimoli a conclusione del quale sono stati elaborati due patti di convivenza condivisi da residenti, commercianti, studenti e, in generale, da tutti coloro che per vari motivi frequentano le due aree. Il patto è un documento che definisce un contesto di azione, quindi la Zona Universitaria e la Bolognina, e cerca anche di individuare alcune modalità di azione condivisa in queste due aree.

Lo strumento principale del Patto di convivenza è il Tavolo di negoziazione, luogo di confronto, di elaborazione di proposte e di governance dell'area oggetto del Patto. Al Tavolo partecipano tutti i soggetti che hanno aderito al percorso partecipativo e altri che si vorranno aggiungere per attuare i progetti.

> Scarica l'invito
> Il progetto ConVivere Bologna