Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Giovedì 9 aprile, alle ore 17, la Sala Atelier Urban Center ospita "Urban visions - Conversazioni sullo spazio pubblico", conversazione sulle città in cui viviamo e sullo spazio pubblico, un viaggio attraverso le geografie umane e le socialità dei territori del quotidiano. L'incontro è occasione per proiettare e discutere le opere finaliste di “Visioni Urbane – Beyond the Ideal City”, concorso nazionale per cortometraggi.

Visioni Urbane è un progetto di comunicazione, attraverso il mezzo cinematografico, della complessità della dimensione urbana contemporanea curato da City Space Architecture e quest'anno, per la prima volta, ha partecipato al Festival Visioni Italiane, evento nazionale promosso dalla Cineteca di Bologna e giunto alla ventunesima edizione. 

Nel corso dell’evento nella Sala Atelier saranno presentati l’edizione 2016 di Visioni Urbane, nell’ambito del 22° Festival Visioni Italiane, e il progetto “MaPS. Mastering Public Space” promosso dall’associazione City Space Architecture che parteciperà alla Biennale dello Spazio Pubblico dal 21 al 24 maggio a Roma, presso l’Università degli Studi di Roma TRE.

Saranno presenti gli autori delle opere finaliste (Gianluca Abbate per “Panorama” – vincitore, Chiara Zevi e Maria Laura Del Tento per “Io li ho visti” – menzionato, Fabian Ribezzo per “A tropical Sunday” - menzionato) e discutono delle opere: il direttore di Urban Center Bologna Giovanni Ginocchini, la direttrice del Festival Visioni Italiane Anna Di Martino, la presidente di City Space Architecture Luisa Bravo, l'achitetto e membro onorario di City Space Architecture Claudio Sgarbi, i soci fondatori di City Space Architecture Valerio Francia e Simone Garagnani

Partecipa alla discussione la giuria di selezione formata da: Antonio Iascone, ingegnere, Studio Iascone Bologna; Fabio Mantovani, fotografo; Pierluigi Molteni, architetto e docente di Urban Design presso l’Accademia Belle Arti di Bologna; Piero Orlandi, architetto - Istituto Beni Culturali Regione Emilia-Romagna; Mario Piccinini, architetto, INU Emilia-Romagna; Francesco Satta, film maker e giornalista.

Urban Visions è la seconda Conversazione sullo spazio pubblico promossa da City Space Architecture. La prima si è tenuta il 31 ottobre 2014 al Padiglione dell’Esprit Nouveau a Bologna, in occasione del World Cities Day promosso da UN Habitat. Urban Visions è inserito nel calendario delle attività preparatorie della Biennale dello Spazio Pubblico.

> Il video della premiazione dell'1 marzo 2015

> La scheda dei vincitori del Festival Visioni Italiane

visioni urbane 090415