Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Dal 13 maggio (inaugurazione alle ore 17) al 24 giugno Urban Center Bologna si trasforma in Città degli orti con due mostre dedicate all'agricoltura urbana: nella sala Atelier "Orti per tutti", esposizione dei progetti che hanno partecipato all'omonimo concorso internazionale di architettura; nella sala Esposizioni “Carrot City”, prima tappa italiana della mostra internazionale itinerante che raccoglie progetti completati o in fase di attuazione da tutto il mondo.

Nella sala Atelier sono esposti gli 81 progetti provenienti da tutto il mondo che hanno partecipato al concorso di architettura internazionale "Orti per tutti". Da luglio a settembre 2014 il Comune di Bologna ha selezionato un progetto-guida per realizzare orti urbani di piccole-medie dimensioni all’ interno di aree verdi pubbliche di diversa tipologia (piccoli appezzamenti tra le case, giardini, aree rurali) con l’obiettivo di affiancare agli orti “tradizionali” forme di agricoltura urbana di una nuova generazione più orientate al rispetto dell’ambiente, al design, e rivolte alle nuove popolazioni che ne fanno richiesta (giovani, famiglie). Il progetto selezionato, coniugando i criteri agronomici con il progetto urbano, supera la logica degli orti come recinto chiuso e propone un impianto in grado di organizzare spazi aperti, flessibili e modificabili nel tempo. 

La Sala Esposizioni, invece, ospita la prima tappa italiana di Carrot City, l’iniziativa che si occupa di come il design può essere inglobato nell’agricoltura urbana, a tutti i livelli. La mostra evidenzia come l’architettura, il design del paesaggio, il design urbano e industriale sono i principi ispiratori per diffondere la coltivazione all’interno della città, per diminuire le catene di produzione e aumentare la sicurezza alimentare in generale.

Orti per tutti e Carrot City fanno parte delle iniziative di "Città degli orti è Bologna", il programma dedicato all'agricoltura urbana e al verde in città che da maggio a giugno animerà numerosi luoghi della città.

Questo il programma dell'inaugurazione di mercoledì 13 maggio:

Ore 17:00 - Sala Atelier
Incontro: Città degli Orti è Bologna 

Presentazione dell'iniziativa Città degli Orti è Bologna e del concorso Orti per tutti, svolto da luglio a settembre 2014, con cui è stato selezionato un progetto-guida per realizzare orti urbani di piccole-medie dimensioni all’ interno di aree verdi pubbliche di diversa tipologia (piccoli appezzamenti tra le case, giardini, aree rurali) con l’obiettivo di affiancare agli orti “tradizionali” forme di agricoltura urbana di una nuova generazione,  orientate al rispetto dell’ambiente, al design, e maggiormente rivolte alle nuove popolazioni che ne fanno richiesta (giovani, famiglie). 

Introduce: Patrizia Gabellini, Assessore Urbanistica, Città Storica, Ambiente - Comune di Bologna

Ore 17:15 – Le opportunità del concorso Orti per tutti

Interventi di rappresentanti degli enti promotori del Concorso: Comune di Bologna, Fondazione Villa GhigiOrdine Architetti della Provincia di Bologna, Ordine Ingegneri Provincia di Bologna, Ordine Dottori Agronomi e Forestali, Associazione Italiana Architettura del Paesaggio - AIAPP, Cersaie

Ore 17:45– Presentazione dei progetti vincitori 

Massimo Peota, 1° classificato e Luke Engleback, 2° classificato

Ore 18:15 – Sala Esposizioni
Inaugurazione mostra Carrot City

a cura di Elena Vincenzi (Ordine Architetti Bologna) e Teresa Guerra (Fondazione Villa Ghigi)

A seguire, gran finale di stagione! (a cura di CAAB – Centro Agroalimentare Bologna)

 

eBologna Cittadegliorti COL