Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Fino al 7 novembre 2015 nella Sala Atelier di Urban Center Bologna è possibile visitare la mostra “A dozen strokes from Turkey” Contemporary Turkish Architecture.

La mostra è organizzata da SAIE Smart House in collaborazione con Ordine degli Architetti Bologna, Urban Center Bologna, Creative Initiative e presenta le opere di 12 architetti turchi contemporanei che stanno svolgendo il proprio lavoro in un paese dinamico come la Turchia, che così viene raccontata da Celal Abdi Güzer, professore a Middle East Technical University – Ankara:

"L’architettura contemporanea in Turchia dimostra di essere in una posizione ‘in mezzo’, come lo è in geografia. La Turchia si trova ‘in mezzo’ tra est e ovest; ‘in mezzo’ tra differenti culture, religioni e linguaggi; così come ‘in mezzo’ tra benessere e povertà. Come tale, la Turchia non solo rappresenta una pluralità culturale ma anche conflitti e contraddizioni. L’immagine urbana delle città turche, la composizione architettonica degli edifici riflette questa eclettica pluralità e contraddizione".

L'inaugurazione della mostra si è svolta giovedì 15 ottobre 2015 e ha costituito l'occasione per un'approfondimento sul tema e una presentazione delle opere. Il programma ha previsto:

  • 16.30 Saluto BolognaFiere
  • 16.40 Presentazione della mostra e dei 12 architetti
    PierGiorgio Giannelli, Presidente Ordine Architetti Bologna
  • 16.50 Contemporary Turkish Architecture
    raccontata da Ekin Çoban Turhan, Celal Abdi Güzer, Onat Öktem

> Scarica l'invito
> Guarda il video che racconta l'organizzazione, l'allestimento e l'inaugurazione della mostra (realizzato da Creative Initiative).