Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

BolognaWelcome e CAAB promuovono la presenza di Bologna metropolitana al Mipim, il salone internazionale dello sviluppo, della finanza e degli investimenti immobiliari, in corso al Palais des Festival di Cannes dal 15 al 18 marzo 2016.

Il Mipim, a cui partecipano il Comune di Bologna, tutto il mondo delle istituzioni e delle imprese della città, rappresenta l'occasione per presentare a una platea internazionale i progetti di sviluppo e rigenerazione urbana del territorio di Bologna: nello spazio espositivo “Bologna Metropolitana Area” sono infatti esposti i principali progetti promossi dall’amministrazione comunale e raccontati da Urban Center Bologna, oltre a FICO e a quelli promossi da Caab, Bologna Welcome, TPer, Acer, Con.Ami, Centergross, Interporto. Il progetto FICO in particolare è stato selezionato da una giuria internazionale tra i finalisti del Mipim Awards 2016, nella sezione Best Futura Mega Project, tra 230 proposte di 43 Paesi ed è in gara come miglior progetto di sviluppo cittadino del prossimo futuro, accanto a quelli di Parigi, Istanbul e della Svezia.

Nella giornata di apertura del 16 marzo Il Sindaco Virginio Merola, assieme all'amministratore delegato di FICO Eataly World Tiziana Primori e al presidente di CAAB e del Comitato Scientifico del Fondo Parchi Agroalimentari Italiani Andrea Segrè, hanno illustrato alla Ministra Roberta Pinotti il progetto FICO Eataly World e le principali aree in trasformazione della città, attraverso il plastico portato dalla sede dell'Urban Center Bologna allo stand bolognese di Cannes che, grazie al mapping proiettato sulla sua superficie, mostra le infrastrutture, i servizi e gli ambiti della città.

> Programma Bologna Mipim 2016
> I progetti bolognesi al Mipim 2016
> Il plastico di Urban Center Bologna a Cannes