Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Dal 15 giugno 2016 la Sala Atelier di Urban Center Bologna ospita l'esposizione degli elaborati grafici che hanno partecipato al concorso di idee e creatività “Think green, be creative”, legato al Car Sharing “Io Guido”, promosso da Tper.

Il Concorso di idee - che aveva per oggetto la creazione della vestizione grafica di un'auto della flotta di "Io Guido Car Sharing" - è stato lanciato da Tper lo scorso marzo per promuovere l'uso dell'auto condivisa e sensibilizzare i cittadini, soprattutto quelli più giovani, sulla valenza positiva del Car Sharing per la collettività.

Il Concorso, rivolto a giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni e a cui hanno aderito 41 creativi, ha messo in palio, oltre all'iscrizione gratuita a "Io Guido Car Sharing", un premio del valore complessivo di 2.000€, di cui 500 in corrispettivo gratuito di utilizzo del servizio. La commissione giudricatrice era composta tre esperti di comunicazione visiva: Andrea Boeri, direttore del Dipartimento di Architettura Università di Bologna, Silvia Evangelisti, docente dell'Università di Bologna e Michele Pastore, grafico che collabora con Urban Center Bologna.

L'autore del progetto vincitore, Matthieu Carlon di Saint Vincent, in provincia di Aosta,  è stato premiato mercoledì 15 giugno alle ore 11.00 dalla Presidente di Tper, Giuseppina Gualtieri, alla presenza dei membri della Commissione giudicatrice del concorso. La giuria ha inoltre ritenuto di menzionare i progetti di Erika Nardi e Silvia Sacchetti di Bologna.

Tutti gli elaborati resteranno in esposizione all'Urban Center Bologna per tutta l'estate 2016.

locandina carsharing sito

Guarda le foto della premiazione:

Per saperne di più sul servizio Car Sharing di Bologna: www.tper.it/car-e-bike-sharing/carsharing