Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Dopo aver coinvolto circa 1700 cittadini in 70 incontri, riprendono le attività di Urban Center / Ufficio Immaginazione Civica nei quartieri per concludere la fase di coprogettazione relativa alle proposte del bilancio partecipativo.

Dall' 11 al 15 settembre, insieme agli autori delle proposte e a chi ha dichiarato la propria disponibilità, si discuteranno concretamente le priorità emerse durante la fase di ascolto pubblico, avvenuta a giugno.

Questa ulteriore attività laboratoriale è supportata con approfondimenti ed analisi degli aspetti di fattibilità di tipo tecnico ed economico.

Qui di seguito il calendario ed il programma degli incontri di coprogettazione di settembre:

  • lunedì 11 settembre: Secondo evento di coprogettazione dedicato al Bilancio Partecipativo sulla zona Quadrilatero, Scalo, Malvasia
  • martedì 12 settembre: Secondo evento di coprogettazione dedicato al Bilancio Partecipativo sulla zona Pescarola
  • mercoledì 13 settembre: Secondo evento di coprogettazione dedicato al Bilancio Partecipativo sulla zona San Donato centro e Cirenaica
  • giovedì 14 settembre: Secondo evento di coprogettazione dedicato al Bilancio Partecipativo sulla zona Arno, Lombardia, Abba, Portazza
  • giovedì 14 settembre: Secondo evento di coprogettazione dedicato al Bilancio Partecipativo sulla zona Villaggio Ina – Borgo Centro
  • venerdì 15 settembre: Secondo evento di coprogettazione dedicato al Bilancio Partecipativo sulla zona Lunetta Gamberini

Gli incontri per alcuni degli edifici PON sono in via di definizione, ed avranno luogo anch’essi in settembre, mese durante il quale l’Ufficio per l’Immaginazione Civica / Urban Center sarà impegnato inoltre nel Laboratorio di Quartiere Navile dedicato agli spazi collaborativi della Bolognina e nel percorso di coinvolgimento sul Quadrante Ovest, Stadio e Cierrebi.

Una volta terminata la fase di coprogettazione, le proposte relative al bilancio partecipativo che hanno completato con successo il percorso e superato le analisi interne di fattibilità saranno pubblicate online per un mese, in quello che è il momento precedente alla fase della votazione diretta: da fine ottobre infatti, sarà aperta a tutti i cittadini la possibilità di esprimere la propria preferenza per le proposte con un voto, sia online attraverso il sito web dedicato, sia offline presso luoghi specifici, in via di definizione.

Per gli edifici da riqualificare grazie ai fondi PON Metro, verranno pubblicate delle proposte di vocazioni d’uso mentre, quartiere per quartiere, verranno prodotte delle linee guida con le priorità emerse dai Laboratori.

19260548 1699369990091520 4495812322834105533 n 1504719628 75585