Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Domani, mercoledì 27 settembre alle 16, nell'atrio della sede comunale di Palazzo Bonaccorso in piazza Liber Paradisus 10, sarà inaugurata “In progress. Mercato Navile. Visioni e scatti sospesi tra presente e futuro”.

L'esposizione, a cura del Comitato Vivere Mercato Navile in collaborazione con il quartiere Navile e Urban Center Bologna, raccoglie gli scatti della fotografa Sara Alberghini nell’area del Mercato Navile – l’ex mercato ortofrutticolo di Bologna, ora luogo di un’ampia riqualificazione urbana –e li unisce agli interventi pittorici di Lidia Bagnoli, artista e scenografa, che ha popolato le fotografie trasformandole e proiettandole nel momento del finito e del vissuto, suggerendo una visione della trasformazione possibile.

Attraverso il suo lavoro Sara Alberghini ha colto la suggestione di un luogo che, nel suo ​non-finito, rivela le fasi di una trasformazione in un attimo di sospensione che è tipico della fotografia. Ha bloccato e reso degno di attenzione un momento della costruzione che vive nell’attimo​ ​​in​ ​cui​ ​lo​ ​spazio​ dell'immaginazione​ ​sorpassa​ ​quello​ ​dello​ ​spazio​ ​reale. 

Lidia Bagnoli, invece, ha percepito la suggestione di queste immagini, il fascino della frontalità’ perfetta di queste facciate, come la loro scomposizione di volumi e il loro gioco di grigi; lo ha trasformato nello spazio di un gioco in cui i protagonisti vi si insinuano quasi a continuare le fughe prospettiche e a cimentarsi in tuffi improbabili in​ ​un​ ​rovesciamento​ ​dimensionale​ ​quasi​ ​surreale​ ​ma​ ​al​ ​contempo​ ​così’​ ​naturale.

 

 

Questa mostra non ha intenti documentaristici né vuole essere una denuncia; vuole offrire una restituzione non oggettiva, ma mediata dal processo artistico, sull'idea di un futuro possibile, anche attraverso una visione utopistica; vuole invitare il pubblico e gli abitanti a sentire questi spazi ancora più’ proprio, come avviene attraverso il gioco-​ ​in​ ​questo​ ​caso​ ​il​ ​gioco​ ​dell'arte-​ ​che​ ​procura​ ​sempre​ ​incontri​ ​inaspettati.

Il Comitato Vivere Mercato Navile ha colto, in questo connubio, uno sguardo indagatore assonante col proprio impegno per il completamento e la valorizzazione di un quartiere all’avanguardia.

La mostra rientra nel calendario della Bologna Design Week 2017 e rimarrà allestita fino all' 8 ottobre 2017 negli orari di apertura al pubblico.

 

0001 1506426790 15468