Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Giovedì 19 ottobre, dalle 14.30 alle 19, Urban Center Bologna ospita in Sala Atelier l'incontro "Nuove forme di partecipazione".

Nelle città si diffondono pratiche e progettualità ad alto impatto sociale, economico, culturale, ambientale portate avanti, a volte, anche in maniera del tutto autonoma, attivando energie con la capacità di coinvolgere anche fasce di popolazione a rischio di esclusione.
Allo stesso tempo le forme di partecipazione classica appaiono in forte crisi nonostante il ruolo centrale delle istituzioni nei processi di attivazione e rigenerazione.

All’interno di questo nuovo paradigma urbano, assistiamo alla diffusione di nuovi metodi e processi da parte di pubbliche amministrazioni sempre più attive nel cercare l’abilitazione e la collaborazione: assistiamo a Comuni che cercano di modificare le forme di gestione della governance amministrativa con trasparenza e nuove forme anche organizzative e a comunità attive nel cercare di cambiare il modo di gestire spazi e beni comuni.

Prima con un meeting della rete nazionale degli Urban Center e successivamente con una tavola rotonda più di stampo politico, l’incontro ha l’obiettivo di capire e tracciare le nuove forme organizzative necessarie per supportare i cittadini che vogliono non solo essere ascoltati ed informati, ma anche essere abilitati verso nuove forme di gestione del bene comune.

 

PROGRAMMA:

14.30-17.30 Meeting degli Urban Center nazionali
Modera Gianni Dominici di FPA srl - Forum PA

17.30-19.00 tavola rotonda con:
Alessandro Delli Noci, ViceSindaco del Comune di Lecce
Arturo Lorenzoni, ViceSindaco del Comune di Padova
Matteo Lepore, Assessore all’Immaginazione Civica del Comune di Bologna

Introduce Roberta Paltrinieri, Università di Bologna

22384350 1873222632706254 4355513724771400649 o 1508145813 60094