Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Dal 17 al 25 novembre si svolge la Settimana europea per la riduzione dei rifiuti. Tra le numerose iniziative anche un laboratorio didattico all'Urban Center. Dal 17 al 25 novembre la Settimana europea per la riduzione dei rifiuti (SERR), iniziativa promossa dalla Commissione Europea, sbarca a Bologna con tante iniziative per dimostrare che è possibile vivere in una città "a rifiuti zero": laboratori didattici, corner informativi, dibattiti. La SERR è un evento che ogni anno sensibilizza i consumatori europei sulle migliori strategie di prevenzione della produzione dei rifiuti. Dal 2009, anno in cui la Settimana è stata inaugurata, in tutta Europa sono state messe in atto 14mila azioni di sensibilizzazione che hanno coinvolto milioni di persone. Il problema è quanto mai urgente visto che, dei 2 miliardi di tonnellate di rifiuti prodotti in un anno nell'Ue, il 49% finisce in discarica, il 18% incenerito e solo il 33% riciclato o trasformato in compost.
A Bologna ogni giorno vengono prodotte 600 tonnellate di rifiuti: una massa enorme ma che possibile teoricamente azzerare con l'aiuto di tutti i cittadini con la cosiddetta regola delle 3R: "Riduci quello che usi, Riusa quello che puoi, Ricicla tutto il resto", l'unica strategia in grado realmente di prevenire la formazione dei rifiuti.

La SERR si inaugura a Bologna con un laboratorio didattico a Salaborsa Ragazzi organizzato dalla Show-Room Energia e Ambiente, il Centro per l'educazione della città ecologica, uno dei poli del neonato Multicentro per l'educazione alla sostenibilità della Città di Bologna. Sempre in Salaborsa, da giovedì 22 a sabato 24, si trasferirà Second Life, l'area del riuso che si trova a Borgo Panigale, il luogo dove gli oggetti acquistano una nuova vita. I bolognesi potranno capire come evitare che gli oggetti in buono stato ma che non si usano più si trasformino in rifiuti. Rovolgersi al corner nformativo all'ingresso di Salaborsa nei seguenti orari:
> giovedì 22 novembre dalle 10.00 alle 13.00
> venerdì 23 novembre dalle 14.00 alle 18.00
> sabato 24 novembre dalle 10.00 alle 18.00
Nel week-end conclusivo, poi, la Settimana incontrerà i T Days, cercando di far riflettere anche sul legame tra riuso e mobilità sostenibile con aree di scambio e aste di biciclette, officine di riparazione e tante altre iniziative, tra cui vi segnaliamo domenica 25 novembre il Laboratorio di riciclo creativo, dalle 15:30 alle 19:30, presso l'Atelier dell'Urban Center che vedrà la costruzione di burattini con materiali di scarto: ognuno potrà portare materiali da trasformare in nuovi giochi. A cura dell'Associazione TheatruMundi.

:: Scarica tutto il programma della Settimana