Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Venerdì 24 novembre, dalle 16:30 alle 19, presso la Biblioteca L. Spina del Pilastro, si terrà il Seminario "Punti, percorsi e icone. Le mappe come forma di conoscenza del territorio: approcci metodologici e case studies", un'inziativa a cura dell'Agenzia di Sviluppo Pilastro distretto Nord Est, in collaborazione con Urban Center Bologna.

Il seminario nasce all’interno del Progetto Pilastro 2016, promosso dall’amministrazione comunale in occasione del 50° anniversario della fondazione del rione.
In particolare nell’ambito del gruppo di lavoro “Narrazione del Territorio” che si è proposto di fare una piccola sperimentazione dando voce, carta e colori agli abitanti stessi, chiedendo loro di disegnare una “mappa” del proprio contesto di vita. Attraverso l’atto del disegnare una mappa le persone acquisiscono consapevolezza dello spazio che attraversano quotidianamente, appropriandosene e dandogli significato. Lo spazio soggettivo di ogni mappa contribuisce poi a costruire una narrazione collettiva di quello stesso spazio.

Una “mappa” in questo senso interpella una pluralità di punti di vista metodologici e interdisciplinari: dalla semiotica alla geografia, dall’urbanistica alla sociologia che il seminario si propone di presentare, delineando differenze, punti di contatto e possibili sinergie. Le introduzioni metodologiche saranno seguite da presentazioni di diversi casi di studio.

IL PROGRAMMA:

Saluti di Duccio Caccioni e Ilaria Daolio -  Agenzia locale di sviluppo Pilastro distretto nord est

Coordina l’incontro Giovanni Ginocchini - Direttore Urban Center Bologna

Introduce il seminario Patrizia Gabellini - Docente di Urbanistica, Politecnico di Milano
“Mappe esperte, mappe mentali”

Intervengono:

Nausicaa Pezzoni - Architetto e urbanista
“Abitare mentalmente la città, costruire cittadinanza”

Maria Pia Pozzato - Docente di Semiotica, Università di Bologna
“Mappe dei luoghi d’origine. Una ricerca interdisciplinare”

Elena Urbani - Laureata in semiotica
“Attraverso il Pilastro: spazio osservato e spazio raccontato. Analisi semiotica del rione bolognese.”

Marco Castrignanò - Docente di Sociologia dell’ambiente e del territorio, Università di Bologna
Davide Olori - Dottore in Sociologia e Ricerca Sociale, Università di Bologna
“Il valore aggiunto delle mappe per la riflessione sociologica”

Emanuele Frixa - Docente di Geografia, Università di Bologna
“Lo spazio della città e le forme della sua rappresentazione”

David Biagioni - Graphic News
“GRU – GRafie Urbane: un esperimento di mappatura narrativa in Bolognina”

 

Locandina Seminario Mappe 1511173814 925881