Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Bologna è tra le 10 città invitate a partecipare alla mostra URBAN VISIONS all’interno di BEYOND MEDIA, IX Festival internazionale di architettura e media che si tiene a Firenze, presso la stazione Leopolda, dal 9 al 17 luglio 2009. COMUNICATO STAMPA

URBAN VISIONS intende discutere la capacità di “visione” che alcune città hanno saputo mettere in campo, rispetto alle proprie trasformazioni urbane. Bologna, grazie al contributo di Urban Center Bologna e di Karabak5, presenta la sua “visione” attraverso 10 progetti che testimoniano le prospettive di sviluppo della città.

Una visione che Bologna declina nell’obiettivo primario di migliorare la sua abitabilità: una città accogliente per chi arriva, piacevole da abitare e che invita a rimanere, in particolare i giovani.
La visione di Bologna città da abitare è la chiave di lettura dei nuovi strumenti urbanistici di recente approvazione: una visione proposta dall’Amministrazione comunale, sviluppata con i linguaggalti del progetto, concertata con le forze economiche e sociali, discussa sul territorio con i cittadini, comunicata da Urban Center Bologna.
La visione di Bologna città da abitare è raccontata a URBAN VISIONSa partire dai progetti di grandi dimensioni che puntano a fare di Bologna una metropoli di livello internazionale, come il progetto per la nuova stazione ferroviaria firmato da Arata Isozaki, arrivando fino ai progetti di scala minore che promuovono l’abitabilità di Bologna a livello locale e quotidiano, come il progetto del “Gaia Nido” il nuovo nido d’infanzia di via Felice Battaglia, gestito dal Consorzio Karabak Cinque (Cadiai) in convenzione con il Comune di Bologna, la cui apertura è prevista per settembre 2009.
All’interno della mostra sarà anche presentato un video dedicato al progetto di Legacoop Bologna “Vene Creative – pensieri per una città sostenibile” una visione sulla dimensione urbana scaturita dall’incontro tra le idee della cooperazione bolognese e l’architetto Mario Cucinella. 

URBAN VISIONS – cui partecipano, accanto a Bologna, Helsinki, Milano, Medellin, Saragozza, Belgrado, Torino, New Orleans, Parigi e Mumbai – inaugura giovedì 9 luglio alle ore 17. Sono previsti due forum di approfondimento in cui saranno presentati i progetti di sviluppo urbano delle città coinvolte: giovedì 9 luglio ore 18, “TALK. Urban Visions come together” e venerdì 10 luglio ore 10, “FORUM. Urban Visions”.
Illustreranno la “visione” di Bologna Patrizia Gabellini del Politecnico di Mi-lano, consulente generale del Piano strutturale comunale di Bologna, e Fran-cesco Evangelisti, dirigente del Settore Territorio e Urbanistica del Comune di Bologna e Coordinatore di Urban Center Bologna.

BEYOND MEDIA è promossa dal PARC Direzione generale per la qualità e la tutela del paesaggio, l’architettura e l’arte contemporanee del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dal Comune di Firenze e dall’Università degli Studi di Firenze, in collaborazione con Stazione Leopolda. Il programma completo dell’edizione 2009 è su www.beyondmedia.it.