Online gli esiti della call Accensione Civica, che premia dieci progetti di cura collaborativa della città.

Ventisette proposte di intervento su spazio pubblico, uso dei dispositivi digitali, edifici da riqualificare, relazioni di comunità, arte pubblica e animazione: questi i numeri e i temi degli eventi proposti da cittadini e associazioni alla call Accensione Civica tramite la Rete civica Iperbole.

La call, promossa tra febbraio e inizio aprile 2016 da Urban Center Bologna, Comune di Bologna ed Enel Sole, aveva l'obiettivo di individuare dieci proposte per organizzare altrettanti eventi in grado di realizzare pratiche di cura collaborativa della città nelle aree oggetto degli interventi di ammodernamento dell'illuminazione da parte di Enel Sole.

I soggetti selezionati saranno premiati in occasione della seconda Festa della Collaborazione Civica, che si terrà sabato 16 aprile 2016 al Pilastro.

Sei delle dieci proposte selezionate sono relative a luoghi specifici distribuiti in tutta la città, mentre le rimanenti saranno realizzate tramite interventi in luoghi da individuare. Nelle prossime settimane Urban Center Bologna avvierà la co-progettazione degli eventi, che si svolgeranno a partire da luglio coerentemente con il piano delle installazioni di Enel Sole.

La Banca Del Tempo Reno Borgo e Noa Architetti hanno presentato una proposta di evento che conclude un progetto più ampio Riprendiamo il Treno, una serie di azioni di micro-riqualificazione e animazione sociale nell’area dell’edificio noto come il Treno in zona Barca, con il coinvolgimento di esercenti e famiglie.
L’associazione Artecittà intende presentare l’intervento di valorizzazione dell’opera artistica La Città dei Vivi e la Città dei Morti e del parco Melloni, nel quartiere Saragozza, in cui è collocata grazie a una serie di interventi con le scuole e i soggetti del territorio.
Sempre all’interno di un giardino, il San Leonardo, nel quartiere San Vitale, il Comitato Piazza Verdi intende sviluppare degli eventi culturali e di vicinato nell’ambito delle attività di gestione e di cura dello spazio.
L’associazione Mediante ha proposto di realizzare un concerto dei NativiMusicali, che coinvolge un centinaio di bambine e bambini di diverse scuole dell’area metropolitana, con l’obiettivo di eseguire musiche d'arte e popolare in uno spazio pubblico, piazza o giardino, interessato dalle installazioni di Enel.
#guardami - ci sono anche io è il nome di una campagna dell’associazione Salvaiciclisti per diffondere comportamenti responsabili durante gli spostamenti in città: hanno previsto un evento itinerante tra la Bolognina e la zona della Montagnola per pratiche di uso responsabile della strada.
Le Fucine Vulcaniche hanno proposto di realizzare un evento di arti circensi da realizzare in un parco o giardino pubblico sviluppando il tema della convivenza tra uomo e natura. Questo tema torna nella proposta dell’associazione Borgo Alice che intende realizzare una passeggiata serale nelle aree del parco del Lungo Reno per far scoprire storia, usi e caratteristiche delle alberature presenti nell’area.
Nell’area di Croce del Biacco l’associazione Angolo B propone di colorare le serrande degli ex-negozi di piazza dei Colori con un intervento di street art che coinvolga anche i residenti. La musica jazz è invece al centro della proposta della Roveri Big Band che propone di realizzare dei concerti nei luoghi pubblici degli interventi di Enel con un repertorio di jazz da orchestra. L’ultima proposta selezionata è quella dell’associazione Serendippo, che intende portare gli interventi di street art, secondo le modalità già sviluppate in città con il progetto R.U.S.C.O., nei luoghi interessati dagli interventi.

Due proposte non sono state valutate in quanto erano richieste di intervento sull'illuminazione e saranno valutate da Enel Sole nell'ambito dei suoi futuri interventi in città.

Di seguito l'elenco dei soggetti selezionati, i relativi progetti e il punteggio di valutazione conseguito:

1. Banca Del Tempo Reno Borgo e Noa Architetti - Riprendiamo il treno (41)
2. Artecittà - Valorizzazione opera artistica "La Città dei Vivi e la Città dei Morti" collocata nel parco Melloni (41)
3. Comitato Piazza Verdi - Un giardino per l'ambiente, la cultura, la solidarietà (41)
4. Mediante - Nativi Musicali, Coro interscolastico di Bologna (38)
5. Salvaiciclisti - #guardami - ci sono anche io (38)
6. Le Fucine Vulcaniche - La Fucina Incantata (36)
7. Borgo Alice - "Camminar m'è dolce e salutare" ovvero la magia del movimento (36)
8. Angolo B - Rigeneriamo Piazza Dei Colori con la street art! (36)
9. Roveri Big Band - Roveribigband – La luce del jazz per Enel Sole (35)
10. Serendippo - R.U.S.Co [Recupero Urbano Spazi Comuni] (35)

Maggiori informazioni sulla call: www.urbancenterbologna.it/accensionecivica

bologna 045 art