La chiusura della call "Accenditi per Accenderla" lanciata dall'Associazione Serendippo è stata posticipata di 10 giorni: c'è quindi tempo fino a lunedì 12 settembre 2016 per candidarsi a trasformare le cabine elettriche di Enel in oggetti di arredo urbano attraverso interventi di arte pubblica.

Il 7 luglio 2016 l’associazione Serendippo ha presentato la Call "Accenditi per accenderla", per dare vita al progetto R.U.S.Co (Recupero Urbano Spazi Comuni), uno dei dieci selezionati nell'ambito del premio Accensione civica, promosso da Urban Center Bologna, Comune di Bologna ed Enel Sole e in partenariato con Sayerlack e Sorry Mom.

Con la call "Accenditi per accenderla" Serendippo invita artisti, disegnatori e illustratori interessati a intervenire sulle oltre settanta cabine elettriche di Enel Sole che sono state oggetto di interventi di ammodernamento sul territorio comunale, secondo un programma che prevede interventi sino al 2017.

Gli artisti possono candidarsi fino al 12 settembre 2016. La selezione sarà resa nota dopo il 19 settembre e gli interventi saranno realizzati secondo un piano di interventi co-progettato con Serendippo, Urban Center Bologna, Enel Sole e Comune di Bologna entro il 15 ottobre, giorno in cui si svolgerà un bike tour per visitarli in collaborazione con Dynamo.

Seguendo la filosofia del progetto R.U.S.Co (Recupero Urbano Spazi Comuni), il percorso intende valorizzare le cabine con l’impiego dei linguaggi dell’arte pubblica e arricchire lo scenario degli interventi di cura dello spazio pubblico, che trovano un momento importante negli interventi di ammodernamento delll’illuminazione pubblica.

Tutte le informazioni sulle modalità di partepazione sono disponibili sul sito dell'associazione Serendippo.

accenditiperaccenderla