PROGETTO REALIZZATO

A due anni di distanza dalla nascita di Opificio Golinelli, Fondazione Golinelli fa un altro passo verso il futuro con il nuovo Centro Arti e Scienze Golinelli, inaugurato a ottobre 2017.

Una nuova iniziativa a vocazione sperimentale e internazionale, la cui progettazione architettonica è stata affidata a Mario Cucinella Architects. L’Opificio Golinelli, polo educativo e culturale tra i più attrattivi d’Italia, si arricchisce di una nuova costruzione di 700 metri quadrati per completare, con una forte caratura artistica e simbolica, la cittadella per la conoscenza e la cultura di via Paolo Nanni Costa 14.
Dal punto di vista architettonico, si tratta di un grande parallelepipedo composto da un volume chiuso, che costituisce il “cuore” dell’architettura, e una sovrastruttura metallica esterna.
Il Centro Arti e Scienze Golinelli è sede di attività a forte carattere educativo, formativo, di ricerca e imprenditoriale, strettamente legate al piano di sviluppo pluriennale di Fondazione Golinelli, Opus 2065, per supportare le giovani e giovanissime generazioni nel loro percorso di crescita, con l’idea che l’educazione è il motore dello sviluppo economico e sociale.

Guarda la photogallery:

Foto di: Rodolfo Giuliani

Dati
Progetto promosso da: Fondazione Golinelli
Progetto architettonico: Mario Cucinella Architects Srl
Progetto strutturale: Ballardini Studio di Ingegneria
Superficie: 700 mq
Investimento: €3.000.000