Nelle scorse settimane, rispettando i tempi previsti, sono stati ultimati i lavori di riqualificazione delle Piazze Aldrovandi, Malpighi e San Francesco che restituiscono alla città luoghi curati, arricchiti con nuovi arredi e verde, in cui è piacevole passare e fermarsi.

Piazza Aldrovandi

I progetti di riqualificazione delle piazze sono stati oggetto di diversi percorsi di confronto pubblico svolti negli anni 2012, 2013, 2014. I cantieri per le piazze Malpighi e San Francesco sono partiti a fine 2015, mentre quelli per piazza Aldrovandi sono partiti a luglio 2016: tutti si sono conlcusi nei tempi previsti.

Per saperne di più, guarda le pagine descrittive dei progetti:

Progetto di riqualificazione di Piazza Aldrovandi
Progetto di riqualificazione di Piazza Malpighi
Progetto di riqualificazione di Piazza San Francesco

 La riqualificazione delle tre piazze è l'ultimo tassello del programma per la pedonalità "Di nuovo in centro" che arriva così a ideale compimento. "Di nuovo in centro" è stato un "programma per la pedonalità" promosso dal Comune di Bologna dal 2011 al 2016 per migliorare la vivibilità, l'accessibilità e la qualità dello spazio pubblico nel centro della città. Nell'ambito del programma si sono avviati i T-Days (la chiusura al traffico nelle vie Ugo Bassi, Rizzoli e Indipendenza nei fine settimana), è stata realizzata la Tangenziale delle biciclette (l'annello ciclabile attorno al centro città), sono state riqualificate alcune piazze e alcuni luoghi significativi del centro storico, come ad es. le piazze Minghetti, Verdi, San Domenico, San Martino, Mercanzia, piazzetta San Donato lungo via Zamboni, il cortile del pozzo di Palazzo Comunale, via Azzo Gardino, Porta Ravegnana.

Il primo numero della collana i Quaderni di Urban Center racconta l'avvio del programma Di nuovo in Centro, ed è integralmente disponibile on line cliccando qui.