Nel 2013 il Comune di Bologna si è aggiudicato, nell’ambito del programma “Piano Città”, un co-finanziamento nazionale di 10,25 milioni di euro per realizzare importanti opere pubbliche nell’area del Mercato Navile.

In particolare le risorse del Piano Città, integrate con altre messe a disposizione dal Comune di Bologna e da Acer (Azienda Casa Emilia- Romagna), sono state destinate alla costruzione di nuovi alloggi di edilizia sociale (a canone calmierato) e al recupero della vecchia pensilina del mercato ortofrutticolo, attribuita a Pierluigi Nervi (5.600 mq) da trasformare in una grande piazza coperta e a cui connettere un nuovo centro culturale con sala polivalente e palestra (850 mq).

Tali opere sono parte del progetto di rigenerazione più complessivo che coinvolge tutta l'area del Mercato Navile.
__________________________

Fonte di finanziamento:
Cofinanziamento tra fondi ministeriali (Piano Città - Decreto Sviluppo “Misure urgenti per la crescita del Paese”), risorse del Comune di Bologna e risorse di Acer Bologna.
Tempi:
Nel 2016 sono partiti i lavori di tutti gli interventi previsti, di cui si prevede il completamento entro tre anni.
Risorse:
10,25 milioni € di cui 4.500.000,00 € per il centro culturale e il recupero della pensilina e 5.500.000,00 € per gli alloggi a canone calmierato.