Mercoledì 5 aprile 2017 alle ore 18, presso il Centro Sociale La Dacia in via Lincon 22/3, Bologna, si terrà il primo incontro aperto a tutti i cittadini che desiderano informarsi e partecipare al progetto dedicato a Villa Salus, "SALUS SPACE" per "rigenerare e inventare insieme uno spazio di benessere, accoglienza e inclusione attiva".

L'obiettivo generale del progetto è l'inserimento nel contesto locale di un centro di ospitalità, lavoro, welfare interculturale e di benessere in senso lato.

S.A.L.U.S. W SPACE riguarda un immobile esistente, un'ex clinica privata denominata “Villa Salus”, che da molti anni versa in uno stato di abbandono e degrado.

L’intervento prevede un consumo zero del territorio, utilizzando la riqualificazione del complesso come un cantiere sperimentale che, oltre ad essere un volano per l’economica locale, ha l’obiettivo di dare lavoro a fasce svantaggiate della popolazione e nel contempo formarle professionalmente per la gestione futura dell’immobile e per la creazione di attività imprenditoriali a beneficio del territorio.

L'obiettivo è caratterizzarsi per una innovazione di processo (co-design) ed una forte impronta di Welfare generativo e interculturale. A tal fine si recupera il toponimo originale “Salus” ovvero Salute, intendendolo come “stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non soltanto come assenza di malattia” (definizione dell'OMS), rivolgendosi in generale alla città ed in particolare ai diversi target di ospiti previsti per la residenzialità temporanea nella struttura.

Per informazioni: http://www.saluspace.eu/

> Scarica la brochure del progetto

> Scarica l'invito

Salus 1491232877 36218