• Tagliato il nastro di FICO Eataly World

    FICO - Fabbrica Italiana Contadina, il grande parco dell’agroalimentare italiano di 80.000 mq, è stato inaugurato e aperto al pubblico. 

  • Coltivando FICO. Fabbrica Italiana Contadina si racconta

    Lunedì 12 dicembre 2016 alle ore 17.30 presso l'Aula Magna Santa Lucia (via Castiglione 36, Bologna) FICO Eataly World presenta l’avanzamento del progetto Fabbrica Italiana Contadina.

  • Nove nuovi autobus ibridi a Bologna

    In previsione dell'apertura del Parco Agroalimentare F.I.CO. sono stati acquistati 9 nuovi autobus ibridi da impiegare a servizio di collegamento dell'area.

  • Il Parco Agroalimentare F.I.CO presentato a EXPO

    Sono 40 le aziende agroalimentari italiane e i consorzi che prenderanno parte a F.I.CO. Fabbrica Italiana Contadina, il Parco del cibo presentato il 26 ottobre ad Expo.

  • Verso il parco agroalimentare F.I.CO, dal 28 ottobre video wall in Sala Borsa

    Da martedì 28 ottobre al 16 novembre 2014 un parallelepipedo di 4 metri per 2,5 sarà montato nella piazza coperta di Salaborsa per raccontare, da un video wall di 3 metri per 2, il progetto del Parco Agroalimentare F.I.CO - Eataly World Bologna.

  • eatalyworld.it

    Online www.eatalyworld.it il portale internet di Eataly World Bologna con informazioni sul parco agroalimentare F.I.Co (Fabbrica Italiana Contadina) che sorgerà nell’area del Caab, e un modulo online che offre la possibilità alle aziende di candidarsi come fornitrici e partner del progetto.
    > Per saperne di più sul progetto FICo Eataly World

  • FICO Eataly World

    PROGETTO REALIZZATO

    Nella zona a nord-est della città, al Pilastro nel quartiere San Donato, è nato FICO Eataly World, il grande parco dell’agroalimentare italiano di 80.000 mq che racchiude in un luogo unico la biodiversità del cibo italiano.

    FICO Eataly World intende diventare un punto di riferimento gustativo, commerciale, esperienziale e didattico per un pubblico vasto ed eterogeneo, ospitando numerose attività legate all’intera filiera degli alimenti: dalla coltivazione e l’allevamento, alla trasformazione, alla produzione, alla vendita fino al consumo al dettaglio dei prodotti.

    Da un punto di vista urbanistico-edilizio, si tratta di un intervento di rigenerazione che non altera in modo strutturale l'aspetto delle aree e delle infrastrutture esistenti (FICO sorge infatti nella struttura principale del CAAB) ma ne modifica le funzioni e l’organizzazione degli spazi. Le tradizionali attività mercatali del CAAB sono state infatti riorganizzate nel “NAM-Nuova Area Mercatale” adeguato, per dimensione, servizi offerti, tecnologie e sostenibilità gestionale alle esigenze di un moderno mercato all’ingrosso.

    FICO Eataly World è aperto al pubblico dal 15 novembre 2017.

    Dati
    > Superficie dell'area: circa 80.000 m²
    > Progetto: CAAB Centro Agro Alimentare di Bologna, Comune di Bologna, Eataly
    > Investimento pubblico/privato: più di € 80.000.000

    Guarda la photogallery:


    Per saperne di più:
    www.eatalyworld.it