Storici

ARCHITETTURE MINORI 1

  • Recupero delle pavimentazioni storiche in ciottoli o mattoni.
  • Veneziane a pezzatura piccola con fondo a toni caldi, stesa uniformemente, senza cornici o decori. Il bordo esterno può essere una fascia realizzata con pezzature di colore diverso, oppure con mattoni posati di coltello, oppure in lastre di granito, oppure in cemento lisciato di colore conforme al pavimento, separato con un profilo in metallo. La divisione tra edifici si segna con profili in metallo.
  • Lastre di granito con posa a correre. Il bordo esterno è in lastre di granito di colore in contrasto. La divisione tra edifici si segna con profili in metallo.
  • Battuto di cemento lisciato di colore grigio o eventualmente colorato in pasta rosso scuro. Il bordo esterno può essere in cemento lisciato di colore grigio separato con un profilo di metallo, oppure in lastre di granito o con mattoni posati di coltello. La divisione tra edifici si segna con profili in metallo.

Moderni

ARCHITETTURE MINORI 2

  • Veneziane a pezzatura media con fondo grigio con cornici in contrasto o in lastre di marmo. Il bordo esterno è in lastre di marno o granito. La divisione tra edifici si segna con profili in metallo.
  • Lastre di granito con posa a correre. Il bordo esterno è in lastre di granito di colore in contrasto. La divisione tra edifici si segna con profili in metallo.
  • L’utilizzo alternato di diverse pietre e ciottoli può costituire una segnaletica per non vedenti che si integra nel contesto storico, così come le lavorazioni superficiali sulle lastre di granito.

> Scarica la scheda Edifici minori (.pdf)
> Torna all'indice generale delle Linee guida