Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Novità, aggiornamenti, bandi, avvisi e tanto altro: qui le principali notizie sulla città in trasformazione.

  • Urban Center Bologna a Cannes per il Mipim

    Bologna, anche quest’anno, sarà protagonista al Mipim, il salone internazionale dello sviluppo, della finanza e degli investimenti immobiliari, in programma al Palais des Festival Cannes dal 14 al 17 marzo 2017.

  • Confermato il supporto dell’Amministrazione Comunale alle attività di Urban Center Bologna

    La Giunta ha dato il via libera alla delibera attraverso la quale il Comune di Bologna conferma l'erogazione di un contributo di 300.000€ per lo svolgimento delle attività e gli sviluppi progettuali di Urban Center Bologna. 

  • Concorso "Progetto Sani": selezionati i cinque gruppi finalisti ammessi alla seconda fase

    La prima fase del Concorso internazionale per la progettazione del masterplan dell'ex Caserma Sani di Bologna si è conclusa con la selezione dei cinque gruppi finalisti.

  • Nasce a Torino la rete italiana degli Urban Center

    Intesa tra i principali Urban Center italiani per un lavoro comune sui temi delle politiche urbane, della trasformazione della città e del coinvolgimento dei cittadini.

  • Il plastico di Urban Center torna a Cannes

    Il plastico animato di Bologna metropolitana, cuore della mostra permanente di Urban Center Bologna, dal 9 marzo 2017 si trasferisce al Palais Des Festivals di Cannes (Francia) nello stand “Bologna Metropolitan Area” in occasione del MIPIM, il principale evento internazionale dedicato al settore immobiliare.

  • Al via il progetto Eucanet. Urban Center Bologna a Torino

    I prossimi 8 e 9 marzo 2017Urban Center Bologna parteciperà al meeting di due giorni organizzato da Urban Center Metropolitano di Torino in occasione del lancio del progetto Eucanet.

  • A Bologna il Data Center del Centro Meteo Europeo

    La città di Bologna sarà la sede del Data center del Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (ECMWF). 

  • POC qualificazione diffusa, nuovo intervento al Navile

    In via di Corticella dallo stabilimento in disuso della ex camiceria Pancaldi sorgerà un nuovo esercizio commerciale. Un altro tassello del Piano Operativo per la Qualificazione diffusa in via di attuazione.

  • Collabora a Bologna città resiliente

    Urban Center Bologna e Comune di Bologna lanciano la call to action "Collabora a Bologna Città Resiliente", con l'obiettivo di raccogliere progetti, sostenere la nascita di partnership e far emergere e potenziare le tante buone pratiche già esistenti in città sul tema dei cambiamenti climatici.

  • Qualifichiamo insieme la nostra scuola 0/6: online il bando 2017

    IES – Istituzione Educazione e Scuola "Giovanni Sedioli" del Comune di Bologna ha pubblicato la seconda edizione dell'avviso pubblico "Qualifichiamo insieme la nostra scuola 0/6", rivolto ai Comitati di gestione dei servizi 0/6 comunali per sostenere progetti di qualificazione grazie a uno stanziamento di 120.000€.

  • Spazi collaborativi, compila il questionario con le tue proposte

    Fino al 15 marzo 2017 è possibile compilare un questionario sugli spazi collaborativi, promosso dal Comune di Bologna insieme a Urban Center Bologna, che ha l'obiettivo di avviare una ricognizione di bisogni e proposte di cittadini, associazioni, comunità e imprese.

  • Piazza Aldrovandi, firmato un patto di collaborazione

    Il Comune di Bologna e gli operatori dei chioschi del mercato di piazza Aldrovandi hanno firmato un patto di collaborazione con l’obiettivo di migliorare la vivibilità della zona e valorizzarne la funzione mercatale che svolge al servizio di una rilevante porzione del centro storico.

  • Presentato in Sala Borsa il progetto del Laboratorio Aperto per l’Immaginazione

    Circa 250 persone hanno partecipato alla Conferenza internazionale "Un laboratorio aperto per l'immaginazione in piazza Maggiore" che si è tenuta in Auditorium Biagi di Salaborsa giovedì 26 gennaio 2017.

  • Valutazione di impatto ambientale del Passante di Bologna

    Società Autostrade per l’Italia S.p.A. ha presentato il 10 gennaio scorso al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare istanza per avviare la procedura di Valutazione di Impatto Ambientale del progetto del Passante di Bologna. La scadenza della presentazione delle osservazioni è il 13 marzo 2017.

  • Online il nuovo sito Urban@bo, una piattaforma per le politiche urbane

    È nato il sito web del progetto Urban@bo, una piattaforma di condivisione della conoscenza sulle politiche urbane promossa da Università di Bologna, Comune di Bologna, Città metropolitana di Bologna e Urban@it – Centro nazionale di studi per le politiche urbane.

  • Bando per la riqualificazione urbana delle periferie: ottenuti i finanziamenti

    Il Comune di Bologna e la Città Metropolitana di Bologna hanno ottenuto il finanziamento richiesto partecipando al Bando per la riqualificazione urbana delle periferie promosso dalla Presidenza del Consiglio.

  • Il 2016 di Urban Center

    83.700 presenze/visite alla mostra permanente, 229.500 presenze nella piazza coperta di Salaborsa durante le mostre "Vivere la città" e "Distretto Pilastro Nord-Est", 24 mostre temporanee, circa 130 incontri/workshop ospitati, oltre 70.000 sessioni e oltre 160.450 visualizzazioni di pagina per il sito web, 10.800 followers su Twitter e 6.170 su Facebook, 166 video e circa 106.750 visualizzazioni su YouTube, 54 newsletter inviate e 6.550 iscritti alle Newsletter.

  • Il 2017: Urban Center Bologna per l'immaginazione civica

    Il 2017 sarà un anno ricco di novità per Urban Center Bologna: le linee programmatiche di mandato, elaborate dal Comune di Bologna e condivise con tutti i partner, prevedono infatti un allargamento di obiettivi e funzioni per Urban Center Bologna, che assumerà la nuova funzione di “Ufficio per l’Immaginazione Civica”, un laboratorio permanente in cui elaborare e sperimentare le diverse forme di collaborazione tra gli attori della città.

  • "Progetto Sani": concorso internazionale per il masterplan dell'ex caserma

    CDP Investimenti Sgr, società del Gruppo Cassa depositi e prestiti, ha avviato il Concorso internazionale di progettazione per la ex caserma Sani, che occupa più di 10 ettari di supeficie tra via Ferrarese e via Stalingrado e dove sono previsti, oltre alla valorizzazione degli edifici di pregio esistenti, nuove abitazioni, uffici, esercizi commerciali, un nuovo parco urbano e una scuola.

  • Passante di Bologna, firmato l'accordo finale sul progetto

    Lo scorso 16 dicembre 2016 è stato firmato l'accordo finale sul progetto di potenziamento del sistema tangenziale-autostradale bolognese. Il progetto iniziale è stato integrato in alcune parti alla luce di quanto emerso durante il confronto pubblico.