logo urbancenter bologna

link applicazione mobile

youtube

facebook UC bo
twitter UC bo

Instagram UC bo

Collabora e partecipa


  • #PrimaveraPilastro2016: la rassegna per i 50 anni del Pilastro

    Da marzo a luglio 2016 seminari, incontri, mostre, convegni, concerti e molto altro per l’anniversario dei 50 anni di storia del Pilastro. Urban Center Bologna è la sede di alcune delle iniziative in programma.

  • Aree annesse Sud, approvata la variante urbanistica

    E' in vigore la variante al Piano Operativo Comunale per le trasformazioni nell'area Nord-Est della città.

  • Aree Annesse Sud, Piano Operativo adottato

    Inquadramento AAsud artIl Consiglio comunale ha adottato la Variante al Piano Operativo Comunale (con valore ed effetti di Piano Urbanistico Attuativo) per le Aree Annesse Sud.

  • Passaggio a Nord-Est

    Percorso di ascolto e comunicazione sulle trasformazioni urbane delle aree fra Caab, Scalo e Pilastro realizzato tra il 2013 e il 2014.

    Urban Center Bologna, su mandato del Comune di Bologna, in collaborazione con ilQuartiere San Donato e con il supporto del fondo immobiliare proprietario delle "Aree annesse sud", ha coordinato un'attività diaccompagnamento ai progetti di trasformazioneprevisti dagli Strumenti urbanistici vigenti (Piano Strutturale, Accordo Territoriale, Piani Attuativi, ecc.): completamento degli interventi direzionali e commerciali del distretto CAAB già avviati (business park, ex Asam, sede Hera Bologna ecc), trasformazione del comparto "Aree annesse sud" (con l'inserimento di nuovi usi) e dell'ambito Pioppe e completamento parziale dei lavori della strada "Lungosavena".

    Il percorso di accompagnamento ha avuto l'obiettivo diinformare la cittadinanza sui processi in corso e facilitare una rispondenza migliore possibile dei progetti di trasformazione alleesigenze di chi abita a diverso titolo questa parte complessa di città.

    Le principali tappe del percorso:

     

  • Pilastro 2016

    "Pilastro 2016" è un progetto di sviluppo dell'area del Pilastro promossodal 2014 al 2016dal Comune di Bologna - con il contributo della Regione Emilia-Romagna e della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna in continuità con il percorso Passaggio a Nord-Est svolto nel 2013-2014. "Pilastro 2016" ha avuto l'obiettivo di mettere in connessione la ricchezza del capitale sociale e culturale del Pilastro con le esigenze economiche esistenti e in via di sviluppo nell'area a nord-est della città.
    Dal 2014 è stato attivato un percorso partecipato che ha coinvolto istituzioni, imprese, società civile, singoli cittadini e cittadine in interventi di riqualificazione, di manutenzione e cura di immobili e aree verdi, di sviluppo di comunità e di avviamento di inserimenti lavorativi.
    Il progetto è arrivato al 2016, cinquantesimo anniversario della fondazione del rione “Pilastro”, raccogliendo la sfida di far decollare questo territorio e trasformarlo da periferia cittadina a nuova centralità della città metropolitana.
    Tutto il processo è raccontato nel blog Pilastro2016 curato dal Cantiere Comunicazione e Documentazione partecipata, formato da cittadini e cittadine del rione.
    Alla descrizione del progetto è inoltre dedicato il quarto numero della collana editoriale I Quaderni di Urban Center Bologna - Pilastro 2016. Il progetto attraverso il blog dei cittadini,integralmente disponibile online.

    pilastro mappaLEGENDApilastro mappaLEGENDALe AZIONI del Progetto Pilastro 2016:

    1-Interventi di riqualificazione urbana:
    Illuminazione pubblica a Led; Manutenzione marciapiedi e strade; Rifacimento facciate immobili Acer; Scuola cantiere Associazione "Terra Verde" per la riqualificazione dell'arena del parco Pasolini; Riqualificazione immobile Fattoria Urbana per aule didattiche.

    2-Attività:
    Servizi di mediazione sociale, sviluppo di comunità e recupero di uno spazio di vicinato; Sostegno iniziative di cittadinanza attiva; Formazione, inserimenti lavorativi e start up impresa sociale di comunità; Comunicazione/documentazione partecipata del progetto; Laboratori di narrazione del territorio; Rassegna e mostra finale.

    3-Costituzione dell'Agenzia di sviluppo locale Pilastro e area Nord Est
    (i cui soci fondatori sono il Comune di Bologna con il Quartiere San Donato, Acer Bologna, CAAB - Centro Agroalimentare Bologna, Consorzio Parco Commerciale Meraville, Emil Banca, Gruppo Unipol, Dipartimento di Scienze Agrarie - Università degli studi di Bologna): una Associazione Onlus, con il compito di creare nuove opportunità per il Distretto Pilastro NordEst, sviluppando strategie innovative in campo sociale economico ambientale e culturale.

    4-Costituzione della Cooperativa Sociale di Comunità
    (di cui l’Agenzia locale di sviluppo Pilastro/Distretto Nord-Est diventerà uno dei soci sostenitor): offrirà servizi di piccola manutenzione, cura delle aree verdi, servizi sociali di prossimità e si occuperà di agricoltura sociale urbana, a partire da una casa colonica e un terreno di 6 ettari posti in Via Fantoni 47. Avrà a disposizione, in comodato gratuito, anche due negozi Acer in Via D’Annunzio, al 19A e al 17. Il nucleo da cui nascerà la cooperativa è costituito da un gruppo di donne e uomini del Pilastro, Mastro Pilastro, già oggi al lavoro

    5-Nascita della Casa di Comunità
    in via Pirandello 24: diventerà la sede dell’Agenzia e della Cooperativa Sociale di Comunità. Sarà uno spazio comune, che accoglierà associazioni e cittadini che vorranno proporre idee e iniziative, un vero e proprio laboratorio di cittadinanza attiva in cui si potrà co-progettare pensando al futuro del Pilastro.

    6-Attivazione di tre Cantieri
    sul territorio che coinvolgono cittadini e cittadine:
    _il Cantiere Sviluppo di Comunità, coordinato da Cooperativa Camelot
    _il Cantiere Narrazione del Territorio, coordinato da Laminarie/DOM – la cupola del Pilastro
    _il Cantiere Comunicazione e Documentazione partecipata coordinato da Open Group, che ha realizzato il blog pilastro2016.wordpress.com.
    I tre cantieri, che collaborano alla realizzazione di alcune delle azioni descritte, lavorano con i cittadini del Pilastro riempiendo di attività, con la collaborazione delle Associazioni coinvolte, lo Spazio di Vicinato di Via D’Annunzio 19, un ex negozio Acer vuoto da tempo.
    Per saperne di più sui Cantieri dei cittadini

    7-Organizzazione della rassegna #PrimaveraPilastro2016
    in occasione dei 50 anni del rione: un ricco programma di iniziative da marzo a luglio 2016.

    Alcuni materiali:
    >documento descrittivo del progetto (2014)                                                          
    >presentazione del progetto (2014)
    >Scarica il report del laboratorio territoriale del 3 febbraio 2015
    >Scarica il report dell'incontro pubblico "Illustrazione interventi stradali al Pilastro" del 10 marzo 2015
    >Scarica la piantina degli interventi
    >Scarica la presentazione di "Facciamo il punto" - il 2° laboratorio territoriale del 18 giugno 2015
    >Scarica il report di "Facciamo il punto" - il 2° laboratorio territoriale del 18 giugno 2015

    Per informazioni: , 

     

    L’Agenzia locale di sviluppo Pilastro/Distretto Nord-Est diventerà uno dei soci sostenitori