logo urbancenter bologna

link applicazione mobile

youtube

facebook UC bo
twitter UC bo

Instagram UC bo

Collabora e partecipa


  • Avanzano i piani di rigenerazione urbana

    A dicembre 2016 l'amministrazione comunale ha portato avanti alcuni passaggi importanti nel campo della rigenerazione urbana.

  • Progetto Scandellara, approvato il piano operativo

    Il 12 dicembre 2016 il Consiglio Comunale ha approvato il Piano Operativo Comunale (Poc) con valore ed effetti di Piano Urbanistico Attuativo (Pua) relativo all'area Scandellara/Terrapieno.

  • Presentazione del progetto Scandellara

    Il 14 marzo 2016 il Consiglio Comunale ha adottato il Piano Operativo Comunale (Poc) con valore ed effetti di Piano Urbanistico Attuativo (Pua) relativo all'area Scandellara/Terrapieno.

  • Intervento in via del Terrapieno

    Aggiornamento sull'intervento in via del Terrapieno.

  • Progetto Scandellara: la seconda fase del percorso

    Tra maggio e giugno 2013 si è svolta la seconda fase di confronto sul progetto Scandellara che ha coinvolto gli abitanti della zona e tutti i cittadini interessati.

  • Progetto Scandellara: la prima fase del percorso

    La prima fase del percorso "Progetto Scandellara" si è svolta tra ottobre e novembre 2012 e ha coinvolto gli abitanti della zona e tutti i cittadini interessati:

    • 1° incontro venerdì 26 ottobre 2012
      ore 17.00 ritrovo davanti la Biblioteca in via Scandellara, 50 per una passeggiata esplorativa nella zona interessata dagli interventi

      ore 18.00 Sala Multimediale delle Scuole IC7, via Scandellara, 54/3
      I luoghi e gli obiettivi del progetto
      Presenti:
      Milena Naldi - Presidente Quartiere San Vitale, Simone Borsari - Presidente Quartiere San Donato, Fabio Conato - progettista dell'intervento urbanistico, Giovanni Ginocchini - Urban Center Bologna
      > Materiali dell'incontro del 26 ottobre 2012

    • 2° incontro martedì 6 novembre 2012
      ore 17.00 Sal
      a Multimediale delle Scuole IC7, via Scandellara, 54/3
      Discutiamo le prime ipotesi di trasformazione
      > Materiali dell'incontro del 6 novembre 2012

    Altri materiali:
    > invito
    > pieghevole di approfondimento
    > atto della Giunta

     

     

  • Bella Fuori 3

    Dal 2013 al 2015 la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, nell'ambito della sua finalità statutaria di sostegno allo sviluppo economico e sociale della comunità, ha promosso in collaborazione con il Comune di Bolognail Quartiere San Vitale e Urban Center Bologna, laterza edizione del Progetto Strategico “Bella Fuori”.

    Alla base del progetto vi è l’idea che il centro "storico" della città, pur restando il principale luogo di riferimento, debba collegarsi in un'ideale rete di differenti luoghi, che siano altrettanti centri di riferimento della cittadinanza. Con le precedenti edizioni, il progetto ha permesso di dotare la città di Bologna di due nuove centralità: la nuova Gorki a Corticella nel 2007 e la piazza Spadolini/Giardino Bentivogli a San Donato nel 2008

    La terza edizione del progetto - Bella Fuori 3 - è stata invece dedicata alla realizzazione di un'area verde a Croce del Biacco nel Quartiere San Vitale - dietro la scuola Primaria "Livio Tempesta" - e il suo collegamento con Piazza del Colori.  

    Questi gliobiettivi principali del progetto: 

    • qualificarequesto spazio come una “piazza verde” per incontrarsi
    • riorganizzarei percorsi ciclabili e pedonali e i collegamenti con gli spazi esistenti
    • coinvolgere gli abitanti, le persone che frequentano la zona e le associazioni locali a partecipare direttamente per realizzare gli arredi e il verde e contribuire alla loro gestione e manutenzione
    • utilizzare la fase di cantiere come occasione di socialità e di coinvolgimento di scolaresche, artisti e associazioni.

    Nell'estate del 2013 è stato aperto un concorso dedicato ai progettisti che volessero misurarsi con questa sfida e nel mese di ottobre 2013 una commissione esaminatrice ne ha selezionati 3 tra gli oltre 70 partecipanti.
    A novembre2013 ha preso avvio la fase di progettazione con il coinvolgimento delle associazioni, degli abitanti e dei frequentatori della zona con l'obiettivo di far emergere suggerimenti, riflessioni e necessità che potessero divenire il punto di partenza per i progettisti. 
    Nel corso del 2014 sono stati elaborati i progetti definitivo ed esecutivo.
    A inizio 2015 , nell'ambito del "Regolamento sulla collaborazione tra i cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani", è stato sottoscritto da Comune di Bologna e Fondazione del Monte il patto di collaborazione per la realizzazione dell'intervento.
    I lavori sono partiti il 9 febbraio 2015.
    Il 12 dicembre 2015 la nuova area verde attrezzata è stata inaugurata e consegnata alla città.

    Le principali tappe del percorso: 

    • Concorso di progettazione internazionale- 21 giugno - 16 settembre 2013 > per saperne di più
    • Workshop con i soggetti locali - 23 ottobre 2013, presso il Centro sociale Croce del Biacco > guarda le foto
    • Incontro con i progettisti selezionati - 30 ottobre 2013, presso Villa Pallavicini
    • Camminata di quartiere - 30 ottobre 2013, insieme ai progettisti concorrenti > guarda le foto
    • Tre giornate di "palo dell'ascolto" - 10, 13 e 15 novembre 2013
    • Open Space Technology - 23 novembre presso la palestra Energym e la Scuola L. Tempesta > per saperne di più
    • Incontro di consegna delle linee guida ai progettisti - 7 gennaio 2014 presso Palazzo Liber Paradisus (riservato ai tecnici)
    • Consegna dei progetti - 10 marzo 2014, presso il Centro sociale Croce del Biacco
    • Mostra delle tre proposte progettuali a Croce del Biacco - 11 - 18 marzo 2014 presso il Centro sociale del Biacco, a Piazza dei Colori e alla Scuola Primaria Livio Tempesta > per saperne di più
    • Annuncio del progetto vincitore - 26 marzo 2014 > per  saperne di più
    • Mostra, premiazione e presentazione del progetto vincitore e dei progetti finalisti all'Urban Center Bologna - 15 aprile - 16 maggio 2014 > per saperne di più
    • Sottoscrizione Patto di Collaborazione - 16 gennaio 2015
    • Presentazione progetto esecutivo - 3 febbraio 2015 > per saperne di più
    • Inizio lavori - 9 febbraio 2015
    • Cantiere - febbraio - novembre 2015 > guarda la photogallery
    • Inaugurazione del progetto - 12 dicembre 2015 > per saperne di più

    Documenti:
    > La scheda informativa
    >La presentazione completa del progetto - ottobre 2014